L’affluenza record d’immigranti illegali d’Austria puderia cambià l’elezzioni presidenziale à diritta

L'afflussu record d'immigranti illegali in Austria puderia sbuccà l'elezzioni presidenziale à diritta

Scritta da John Cody via Remix News,

L'immigrazione illegale s'immergerà in a mente di l'Austriachi mentre si dirigenu à votu in l'elezzioni presidenziale d'ottobre…

U guvernu austriacu hè sottumessu à pressione per affruntà a so crisa di cunfini dopu chì 3,000 immigrati illegali sò entrati in u paese sta settimana, un novu record chì hà digià superatu un novu record raggiuntu in a prima settimana di settembre di questu annu. A nova crisa di migranti, chì domina i tituli in Austria, hè avà una sfida à u presidente pro-refugee, Alexander van der Bellen, chì si candida per a reelezzione u 9 d'ottobre.

L'Austria hà affruntatu un afflussu massivu di rifuggiati quist'annu, registrendu 47 000 persone chì attraversu u paese, chì hè sopra à 19 000 in 2021. A maiò parte di questi immigrati illegali sò da u Mediu Oriente è l'Asia, cumpresi l'Afghanistan , u Pakistan è l'India . Cù i sondaggi chì mostranu sempre chì l'Austriachi sò opposti à l'immigrazione di massa, è cù a memoria di l'orribili violi di gang è di l'attacchi terroristi commessi da stranieri sempre freschi in a mente di u paese, a pupulazione pò scontru l'attribuzione di van der Bellen cù a presidenza una volta di più.

Cù 3 000 immigrati illegali chì attraversanu a fruntiera di l'Austria in una sola settimana, ci sò avvirtimenti chì u paese pò vede 100 000 novi arrivati ​​quist'annu.

"I cattivi registri si succeranu ogni settimana, ma questu ùn pare micca incitarà l'attuale ministru di l'Interior, Gerhard Karner , à agisce", hà dettu Hannes Amesbauer, portavoce di sicurità di u partitu conservatore di a Libertà (FPÖ), chì hà avvistatu contru ". 100 000 rifuggiati illegali.

L'Austria hè digià affruntata da enormi prublemi di integrazione. Una in quattru persone in Austria hà origini straniere , è quandu si tratta di scole, kindergarten, ospedali è alloggi, u paese hè sottumessu à una pressione crescente. In più, i prigiò austriachi sò digià sovraccarichi, cù u 50 per centu di tutti i prigiuneri d'origine straniera mentre chì stu gruppu demugraficu custituiscenu u 21 per centu di a pupulazione austriaca. Inoltre, u 30 per centu di tutti i beneficiari di benessiri in u paese sò ancu di origine straniera. Tuttavia, quelli numeri ponu esse ingannevoli, postu chì parechji stranieri sò d'origine europea, cum'è tedeschi è taliani. A realità hè chì l'Africani, l'Asiatici è l'Orientali Mediu custituiscenu una parte ancu più chjuca di stranieri, ma questi sò i gruppi chì sò più probabili di commette un crimine in u paese è esse imprigiunati.

A migrazione hè un tema maiò in a pulitica austriaca

U partitu suciale-demucraticu SPÖ, attualmente un membru di l'uppusizione, hà ancu criticatu a risposta di u guvernu.

"U ministru di l'internu hè cumplettamente sopraffattu da i prugrammi d'asiliu" , hà dettu u partitu, nutendu una incapacità di circà suluzioni internaziunali "ragiunate".

U prublema di a migrazione illegale hà duminatu a pulitica austriaca dapoi anni, però, u FPÖ hè statu più fermu nantu à affruntà u prublema, cù e pulitiche d'immigrazione più restrittive implementate da u precedente ministru di l'internu di l'FPÖ, Herbert Kickl.

Attualmente, van der Bellen vota à u 45 per centu , è u candidatu presidenziale di u FPÖ, Walter Rosenkranz, hè assai daretu à u 18 per centu. Tuttavia, se van der Bellen ùn riesce à rompe u 50 per centu in a prima volta, probabilmente affruntà à Rosenkranz, à quale puntu puderia esse una corsa assai più stretta. In u 2016, u candidatu di u FPÖ per u presidente hà guasgi vintu in a seconda volta.

U FPÖ hà avvistatu in 2020 chì ci sò spese serii destinate à l'integrazione di i stranieri, è cù l'inflazione mordendu in i sacchetti di l'Austria, u partitu cunservatore travaglia per mette in risaltu più sta questione in 2022. U partitu hà dichjaratu in u Cunsigliu Naziunale d'Austria chì a prestazione è a cura di "stranieri uninvited" hè un pesu nantu à u bilanciu in parechji spazii è devore "somme enormi" di i soldi di u statu, secondu u ghjurnale austriacu Vol.at.

Kickl, l'ex ministru di l'internu, hà dettu chì i trasferimenti suciali à i stranieri in u paese ammontanu à 2 miliardi d'euros in spese da l'assistenza basica à e prestazioni di famiglia, cumprese l'integrazione, l'assistenza suciale, l'assistenza sanitaria, a pulitica di u mercatu di u travagliu è l'educazione.

Tyler Durden Ven, 23/09/2022 – 05:00


Questa hè una traduzzione automatica da l’inglese di un post publicatu nantu à ZeroHedge à l’URL https://www.zerohedge.com/geopolitical/austrias-record-influx-illegal-immigrants-could-swing-presidential-election-right u Fri, 23 Sep 2022 09:00:00 +0000.