Google domina a publicità in linea. L’ipotesi di Bruxelles

Google domina a publicità in linea. L'ipotesi di Bruxelles

L'UE hà apertu un'inchiesta antitrust contr'à u gruppu Google. Hè a quarta grande inchiesta europea nant'à u giant US. A publicità in linea garantisce à a sucietà guasi 147 miliardi di dollari di fatturati

L'Unione Europea hà apertu formalmente un'inchiesta antitrust contr'à u gruppu Google per vede s'ella hà abusatu di a so pusizione duminante in u mercatu di publicità in linea è dannighjatu a cumpetizione. Hè a quarta grande indagine europea di Google in menu di cinque anni.

CHAT DICE VESTAGER

Margrethe Vestager, Vice Presidente di a Cummissione Europea è Cummissariu à a Competizione, hà dettu chì "i servizii di publicità in ligna sò à u core di u mondu induve Google è i creatori di cuntenutu monetizanu i so servizii in linea. Google raccoglie dati da aduprà per scopi publicitarii diretti, vende spaziu publicitariu è agisce ancu da intermediari in a publicità in linea. Cusì Google hè prisente in guasi tutti i livelli di a catena di publicità di visualizazione in ligna ".

"Avemu paura", hà continuatu Vestager, "chì Google hà resu più difficiule per i servizii rivali di publicità in ligna di cumpete in a cosiddetta pila di tecnulugia publicitaria. Un campu di ghjocu paru hè una di e cose essenziali per tutti in a filiera. Una cumpetizione ghjusta hè impurtante ".

RISPOSTA DI GOOGLE

Google hà rispostu cù una dichjarazione, dicendu chì "millaie di cumpagnie europee utilizanu i nostri prudutti publicitarii per ghjunghje à novi clienti è finanzà i so siti web ogni ghjornu. E scelenu perchè sò cumpetitivi è efficaci ". A cumpagnia hà dettu di vulè "dimustrà i benefici di i nostri prudutti per l'imprese è i cunsumatori europei".

ZONE DI INVESTIGAZIONE

Sicondu e stime di a Cummissione, in u 2019, e spese per a publicità di visualizazione (vale à dì a publicità chì apparisce nantu à e pagine di un situ web in forma di video o bandiere) in l'Unione Europea hè stata di circa 20 miliardi d'euros. Google furnisce una seria di servizii di publicità "brokerage", chì permettenu à i publicisti di scuntrà i creatori di cuntenutu.

A Cummissione Europea hà dettu ch'ella esaminerà u requisitu di aduprà Google Ads per cumprà publicità di visualizazione in YouTube (a famosa piattaforma video detenuta da Google), è u requisitu di aduprà Google Ad Manager per publicà publicità invece. U serviziu Display & Video 360 per a gestione di e campagne publicitarie hè ancu in a vista di Bruxelles.

In più di questu, l'investigazione antitrust si concentrerà nantu à e restrizioni imposte da Google nantu à a pussibilità per terze parti – inserzionisti, creatori di contenuti, altri intermediari di publicità – per accede à i dati nantu à l'utilizatori in pussessu di i servizii di Google. Si tratta di dati particularmente preziosi per i publicisti perchè permette à l'utilizatore di u web di esse mustrati annunci "fatti à misura" – in ligna cù i so interessi è abitudini di compra – è dunque potenzialmente più efficace.

Infine, a Cummissione Europea esaminerà l'impattu nantu à u mercatu di publicità digitale di a decisione di Google di cancellà i cookies di terze parti da u so navigatore Chrome è da altre impostazioni di tracciamentu di l'utilizatori nantu à i dispositivi Android.

MULTI IN GOOGLE

L'inchiesta antitrust annunziata oghje hè l'ultima di una serie di tentativi di Vestager di pruvà à cuntene u putere di u mercatu di Google. Hà dighjà impostu à l'impresa ammende per un total di 8,2 miliardi di euro in trè diversi casi antitrust, chì a so capacità di dissuasione hè quantunque cunsiderata minima, tenendu contu di u fatturatu di a cumpagnia (più di 182 miliardi di dollari in u 2020).

In u 2017, a Cummissione hà amandatu 2,7 miliardi di Google per abusu in i cumerci in ligna; in 2018 per 5 miliardi per abusu di u sistema operatore Android ; in 2019 per 1,7 miliardi per abusu di pusizione dominante in publicità.

L'inchiesta aperta oghje da a Cummissione Europea hè simile à quella realizata recentemente da l'autorità francesi, chì hà purtatu à una amenda di 270 milioni di dollari à Google è à qualchì cambiamentu di e pratiche publicitarie di a sucietà in Francia.

CUMU PUBLICITÀ VALE PER GOOGLE

L'annu scorsu, a publicità in ligna hà purtatu à Google guasi 147 miliardi di dollari di rivenuti, assai di più cà qualsiasi altra sucietà in u mondu: Facebook, u so cuncurrente u più vicinu, si ferma à circa 83 miliardi.

Sicondu una ricerca di eMarketer, citata da Reuters , quest'annu Google puderia cuntrullà u 27 per centu di e spese publicitarie in ligna mundiale, cù una percentuale di 10 per centu in publicità display è 57 per centu in publicità di ricerca. Durante e ricerche).


Questa hè una traduzzione automatica da a lingua italiana di un post publicatu in StartMag à l’URL https://www.startmag.it/innovazione/google-indagine-antitrust-pubblicita-unione-europea/ u Tue, 22 Jun 2021 13:59:44 +0000.