Eccu ciò chì Dompé farà cù u supercomputer Leonardo

Eccu ciò chì Dompé farà cù u supercomputer Leonardo

U supercomputer Leonardo, unu di i più putenti in u mondu, hè statu inauguratu oghje à u Technopole di Bologna è Dompé Farmaceutici serà a prima cumpagnia à aduprà e so risorse informatiche. Tutti i dettagli

Una di e piattaforme di supercomputing intelligenti più putenti in u mondu hè fatta in Italia. Questu hè u supercomputer Leonardo è Dompé Farmaceutici hè a prima cumpagnia privata à firmà un accordu per aduprà.

L'obiettivu hè di accelerà u sviluppu di novi droghe è a risposta pandemica precoce per mezu di a so piattaforma proprietaria Exscalate chì combina intelligenza artificiale è supercomputing.

L'ACCORDU

A cumpagnia milanese Dompé hà firmatu un accordu per l'usu di e risorse informatiche di u supercomputer Leonardo, u quartu più putente in u mondu, inauguratu oghje à u Technopole di Bologna è gestitu da u Consorziu Cineca.

CHE DOMPÉ FARE CU U SUPERCOMPUTER

Dompé, chì hà digià utilizatu u predecessore Marconi100, avà aduprà a putenza di a nova macchina per accelerà u sviluppu di novi droghe è a risposta anticipata à e pandemie attraversu a so piattaforma Exscalate chì combina intelligenza artificiale è supercomputing.

"Oghje, e ripercussioni di l'applicazioni di supercomputing sò assai più vicinu à a nostra vita di ciò chì pensemu", hà dettu u presidente di Cineca , Francesco Ubertini.

"A cuntribuzione di Leonardo, linfa vitale per a cumunità scientifica, hè in fatti ugualmente preziosa è decisiva per u sistema industriale è per a sucetà. Leonardo hè statu cuncepitu è ​​cunfiguratu sia per sustene i ricercatori in i campi di ricerca tradiziunali è per affruntà novi sfide. Frà questi, – cuntinueghja Ubertini, d'accordu cù Dompé – accelerà a ricerca contr'à e pandemie è u sviluppu di novi droghe, chì hè u scopu principale di l'accordu firmatu à u latu di l'inaugurazione di Leonardo cù Dompé farmaceutici ".

Un milione d'ore di calculu sò digià stati attribuiti à Exscalate, chì u pone cum'è l'uttellu più avanzatu in u mondu per sustene a chimica computazionale in u campu biofarmaceuticu.

PROGETTI FUTURI

Inoltre, l'accordu apre a strada per Cineca per custruisce un novu Tier 1 Data Center in Napuli, induve Dompé hà situatu a sede di u centru di sviluppu Exscalate. U novu centru face parte di e strategie naziunali di sviluppu di supercomputing sottu u prughjettu di u Centru Naziunale di Computing High Performance, Big Data è Quantum Computing.

A PIATTAFORMA EXSCALATE

Frà altre cose, precisamente in i laboratorii Dompé in Napuli, secondu ciò chì Corriere Comunicazioni scrive , a squadra di Exscalate "sfruttarà u putere di Leonardo per riduce i tempi di analisi di grande biblioteche di molécule da centinaie di volte, chì permettenu più veloce è più efficace. risposti à futuri risichi pandemici è tagliate i tempi di simulazione di cumu una molécula interagisce cù un tissutu biologicu per 1000 volte (da micro à millisecondi). Ma sopratuttu, l'usu di Leonardo apre a strada per a creazione rapida di milioni di molécule "sintetiche" chì, postu ch'elli sò cumpletamente digitale, ponu esse pruvati à l'urdinatore ancu prima di esse pruduciutu in u laboratoriu, riducendu i tempi è i costi di sviluppu. di novi droghe ".

Infatti, cum'è Andrea R. Beccari, chì guida a squadra Exscalate, spiega in Nature , "a piattaforma di screening virtuale, Exscalate, sfrutta l'informatica d'alta prestazione, i big data è l'intelligenza artificiale (AI) per fà teste è cuncepimentu in droghe silico . Non solu a piattaforma hà una velocità, qualità è scalabilità senza precedente, ma hè ancu aperta à a cumunità scientifica per favurizà l'innuvazione ".

L'AVVISU DI DOMPÉ À A TECNOLOGIA È L'INTELLIGENZA ARTIFICIALE

"A cullaburazione publica-privata hè una cundizione fundamentale è indispensabile per prumove u sviluppu di a ricerca biomedica, à u benefiziu di tutti, da u paziente à u NHS, à l'imprese farmaceutiche cum'è portatori di valore per u benessere è a prutezzione di a salute", hà dettu Sergio. Dompé , presidente di a cumpagnia farmaceutica di u listessu nome.

"Oghje – aghjunse – l'informatica d'alta prestazione, l'Intelligenza Artificiale è e tecnulugie di Dati sò avà unu di l'arnesi fundamentali di R&D – cum'è u vincitore di u Premiu Nobel Arieh Warshel, cunsiglieru scientificu di Exscalate, hà sottolineatu di pocu tempu, ma diventeranu prestu u strumentu principale. Cum'è un paese duvemu attente è cuntinuà à investisce in questa direzzione ".


Questa hè una traduzzione automatica da a lingua italiana di un post publicatu in StartMag à l’URL https://www.startmag.it/innovazione/ecco-cosa-fara-dompe-con-il-supercomputer-leonardo/ u Thu, 24 Nov 2022 14:03:34 +0000.