Chì significà a Yuanizazione di l’Ecunumia Russa Per u Dollaru?

Chì significà a Yuanizazione di l'Ecunumia Russa Per u Dollaru?

Scrittu da "The Jamestown Foundation" via OilPrice.com,

  • U presidente russu Vladimir Putin hà u scopu di de-dollarizà cumplettamente l'economia russa.

  • A Russia hà u scopu di fondi in muniti di i cosiddetti "paesi amici", cum'è u yuan Chinese.

  • L'esperti russi temenu chì, cù u 17 per centu di e riserve di valuta straniera in yuan, u Kremlin ùn serà micca capaci di tirà soldi prontamente quandu hè necessariu, diventendu cusì intrappulatu da a Cina.

U 12 settembre, u presidente russu Vladimir Putin hà dichjaratu chì, datu sanzioni ecunomiche crescente, a "dedollarizazione" completa di l'ecunumia russa hè solu questione di tempu ( RBC , 12 settembre). A rimarca di Putin hè stata preceduta da una dichjarazione di u Vice Ministru di Finanze Russu Alexey Moiseev, chì hà sustinutu chì "a Russia ùn hà più bisognu di u dollaru americanu cum'è munita di riserva". Invece, a Russia deve accumulà fondi in muniti di i cosiddetti "paesi amici", cum'è u yuan Chinese, chì ghjucanu un rolu chjave in questu sensu ( RBC , 8 settembre).

L'idea di abbandunà u dollaru americanu cum'è una munita di riserva ùn hè micca novu in Russia: hè stata intrattenuta prima in l'anni 1990. In u 2018, Mosca avia ideatu un "pianu nantu à a dedollarizazione" di a so ecunumia. Prima di u scoppiu di a guerra di Russia contr'à l'Ucraina u 24 di ferraghju, Dmitry Medvedev hà dichjaratu chì, se l'operazioni di u Kremlin cù i dollari americani anu da esse ristrette, Mosca puderia cambià cumplettamente à u yuan è l'euro invece ( Vedomosti.ru, ghjennaghju). 27). In ogni casu, dopu à l'attaccu di Russia à l'Ucraina, i Stati Uniti, l'Unione Europea è altre grandi ecunumie anu impeditu in modu efficace à Mosca di utilizà a so munita naziunale. In u risultatu, fora di a lira turca, u dirham di l'Emirati Arabi Uniti è a rupia indiana – ognuna di e quali ùn pò micca esse cumplettamente affidata per una quantità di fattori – a Russia hè stata ridutta à l'usu di u yuan cum'è una riserva alternativa. valuta à u dollaru americanu è l'euro.

A pupularità crescente di u yuan in Russia hà righjuntu un zenith intermediariu in l'aostu 2022, quandu e vendite di a valuta chinesa sò cresciute ( Quote.ru, 8 settembre). Impurtante, i giganti di l'affari, cumpresi Rosneft, Rusal, Polus è Metalloinvest, anu aumentatu dramaticamente i so investimenti in yuan bonds. Cum'è dichjaratu da Alexander Frolov, vicedirettore di l'Istitutu Naziunale di l'Energia, hè perfetta per Rosneft (è altre cumpagnie produttrici di risorse) per rinfurzà a cooperazione cù a parte cinese via l'aumentu di l'usu di u yuan in e so operazioni ( Nezavisimaya gazeta , 8 settembre) .

Eppuru, mentre chì parechji esperti è ufficiali russi applaudiscenu a decisione di aumentà l'usu di u yuan in l'operazioni finanziarie, altri esperti è ufficiali sparte seri dubbii è preoccupazioni. Per esempiu, durante u Forum finanziariu di Mosca, u ministru russu di Finanze Anton Siluanov è Maxim Oreshkin, attuale cunsiglieru ecunomicu di Putin, ùn anu micca d'accordu annantu à u rolu di u yuan cum'è munita di riserva. Mentre chì l'anzianu hà dichjaratu chì e valute di i "paesi amichevuli" stranieri devenu esse un fattore chjave in a diversificazione di l'assi ( 1prime.ru, 8 di settembre), l'ultimi ùn anu micca d'accordu, argumentendu chì tutte e riserve monetarie devenu esse in a munita naziunale di Russia ( Rossiyskaya gazeta , settembre). 8). Curiosamente, ancu unu di i principali proponenti di a "dedollarizazione" di Russia, Andrey Kostin, presidente di u cunsigliu di gestione di VTB Bank, chì parlava à u Forum Economicu Orientale (5-8 settembre) in Vladivostok, hà sustinutu chì, mentri ci sò assai aspetti pusitivi. ligati à l 'usu di u yuan, altri aspetti negativu palesa i risichi di overreliance nant'à a muneta naziunale Chinese, chì hè stipulatu da "caratteristiche distintivi di ligislazzioni finanziariu Chinese" ( 1prime.ru, 6 settembre).

Da u so latu, u famosu economista russu Stanislav Mitrakhovych hà indicatu trè risichi principali chì a Russia puderia affruntà quandu cresce a fiducia di u yuan.

  • Prima, a Federazione Russa ùn hà micca e cumpetenze necessarie è l'infrastruttura per travaglià cù a munita cinese. Ancu s'ellu hè gestibile à longu andà, per ora, u sistema finanziariu russu hè mal equipatu è largamente micca preparatu per i sfidi di cunfidendu più nantu à u yuan.

  • Siconda, un altu livellu di regulazioni non market farà u prucessu incredibilmente difficiule. A cuntrariu di l'experientia precedente di Russia di trattà cù valute straniere – u dollaru americanu è l'euro sò muniti di l'economie di u mercatu liberu – u prezzu di u yuan hè regulatu da u statu cinese. Cusì, quandu hè bisognu, Pechino pò facilmente manipulà u prezzu di u yuan (per dì, per creà cundizioni favurevuli per u cummerciu esteru). Questu puderia lascià a Russia cum'è "ostage" di l'interessi chinesi.

  • Terzu, malgradu a crescita di u putere cummerciale è a putenza ecunomica di a Cina, u yuan ùn hè ancu diventatu una valuta completamente indipendente, restandu strettu à l'altri valute mundiali principali. Cusì, deve esse ricurdatu chì, almenu in u cortu termini, u yuan serà sempre strettu à u dollaru americanu, vale à dì chì a munita naziunale cinese puderia diventà un strumentu d'investimentu eccellente per u futuru. Per avà, però, "fà una scumessa solu nantu à u yuan puderia esse una impresa risicatu" ( Gazeta.ru, 8 settembre).

L'altri economisti russi anu ancu attiratu l'attenzione à u fattu chì l'operazioni cù u yuan puderia esse parechje risichi. Per esempiu, ancu i punti di informazione russi ultra-cunservatori anu sustinutu chì u Bancu Populare di Cina (PBC) puderia facilmente svalutà a munita naziunale di a Cina, chì puderia esse sfidi seri per i partenarii di Pechino chì investenu in u yuan. Cusì, malgradu a so volatilità decrescente, u yuan resta un strumentu d'investimentu un pocu sfida, chì a tarifa di scambiu hè guasi tutta dipendente da u PBC ( REGNUM , settembre 6). Curiosamente, avà – solu dopu chì a Russia hè stata impedita da l'operazioni cù u dollaru americanu è l'euro – l'economisti russi cumincianu à capisce chì hè assai più sicuru è più benefiziu di travaglià cù muniti di riserva trasparenti. Per esempiu, Sofia Donets, un economista in Renaissance Capital specializatu in Russia, si lagnava chì, se prima, l'economisti russi è l'esperti finanziarii puderanu accede facilmente è leghje tutti i regulamenti in "plain English", avà, travagliendu cù a parte cinese, i regulamenti sò opachi. è pocu chjaru ( Vedomosti.ru, 18 d'aostu).

In verità, alcune di e sfide temute da l'economisti russi è l'esperti finanziarii in quantu à l'implicazione crescente di Russia cù u yuan sò diventate realtà. A parte russa hè stata custretta à ammette chì l'inchiesta di Mosca à a Cina per rinfurzà a so partenarii in u regnu di a cooperazione finanziaria ùn hè micca stata sustinuta fermamente da Pechino. In effetti, l'autorità chinesi ùn sò micca disposti à cambià a regulazione domestica per permette à i so investitori di operà cù i bonds emessi da Russia. Invece, a Cina hè più cunfortu cù i stranieri chì investenu in i so chjamati "bonds panda", chì sò venduti solu in u mercatu internu cinese ( The Moscow Times , 8 settembre). Inoltre, i sperti russi teme chì, cù u 17 per centu di e riserve di valuta stranera in yuan, u Kremlin ùn serà micca capaci di tirà soldi prontamente quandu hè necessariu, diventendu cusì intrappulatu da a Cina ( The Moscow Times , settembre 4).

Tyler Durden Ven, 30/09/2022 – 05:00


Questa hè una traduzzione automatica da l’inglese di un post publicatu nantu à ZeroHedge à l’URL https://www.zerohedge.com/geopolitical/what-does-yuanization-russian-economy-mean-dollar u Fri, 30 Sep 2022 09:00:00 +0000.