Cdp recapitalizà Ansaldo Energia. Parola di Ansaldo Energia

Cdp recapitalizà Ansaldo Energia. Parola di Ansaldo Energia

Giuseppe Marino, CEO di Ansaldo Energia, hà dichjaratu chì Cdp (chì cuntrolla a cumpagnia cù 88%) darà u so sustegnu à a manuvra di supportu finanziariu, dopu à i risultati negativi di a prima mità di 2022.

Intervistatu da Secolo XIX , u CEO di Ansaldo Energia, Giuseppe Marinu, hà anticipatu chì Cassa Depositi e Prestiti darà u so sustegnu à una manuvra finanziaria chì sustene l'implementazione di u novu pianu industriale di a cumpagnia.

A SITUAZIONE DI ANSALDO ENERGIA

Ansaldo Energia – una sucietà di pianta d'energia cuntrullata da Cassa Depositi e Prestiti (88 per centu) è di a cumpagnia di l'electricità cinese Shanghai Electric (12 per centu) – hà signalatu un risultatu ecunomicu negativu in a prima mità di u 2022 per via di a crisa di gas. u so principale segmentu cummerciale . Per quessa, hà fattu sapè ch'ellu ùn pudia ghjunghje à l'ugettivi di u bilanciu 2022 è ch'ellu ùn pudia mette in ballu u so vechju pianu d'affari.

U Cunsigliu di Amministrazione hà datu à Marino un mandatu per discutiri cù l'azzionisti è l'azzionisti di a cumpagnia per truvà un accordu nantu à una manuvra finanziaria chì sustene l'implementazione di un novu pianu di cummerciale.

E PAROLE DI MARINO IN CDP

Marinu hà dettu à u Secolo XIX chì Cassa Depositi e Prestiti hè "un azionista d'impurtanza istituziunale è ecunomica straordinaria è ci hà datu a fiducia in a cuntinuà stu travagliu. Sentu ", hà aghjustatu, "chì possu rassicurà i travagliadori, ma ancu tutti i nostri interlocutori".

In l'ultimi ghjorni, Ansaldo Energia avia infurmatu i sindicati di una pussibule riduzzione di l'ore di travagliu in u primu è u sicondu trimestre di u 2023: u tagliu stimatu serà di 45 mila ore, 20 per centu di u tutale, in ognunu di i dui periodi cunsiderati. In a seconda mità di l'annu dopu, allora, a riduzzione puderia esse ancu più grande, righjunghjendu 100 mila ore.

Marino hà assicuratu ancu chì Cassa Depositi e Prestiti pagherà l'ultimi 50 milioni di a precedente recapitalizazione "d'ottobre prossimu. Ùn ci hè micca prublemi da questu puntu di vista ".

AUMENTA DI CAPITAL È NEGOZIAZIONE CÙ BANCHE

L'esecutivu hà dettu ancu chì "a migliione" di u debitu netu (787 milioni d'euros in l'ultimu semestre) "hè un puntu essenziale di u pianu" è "a chjave per avè una cumpagnia cù a dotazione finanziaria infine adatta à e sfide attuali". è futuru".

Sicondu Marino, questu aghjustamentu pò esse ottenutu per via di a rinegoziazione di u debitu cù i banche (a cumpagnia travaglia cù Mediobanca) è l'aumentu di capitale (cum'è digià in 2020). "In solu trè anni", disse, "simu stati custretti à scrive di più di 600 milioni" in quantu à "investimenti in tecnulugia sviluppati in u passatu".

E CONSEGUENZE DI A GUERRA À ANSALDO ENERGIA

U capu di l'esecutivu hà spiegatu à u ghjurnale chì a guerra in Ucraina "crea tensione in u mercatu di l'energia" è aggrava l'aumentu di l'inflazione. "Alcuni di i nostri clienti ritardanu l'investimenti chì eranu previsti in a prima mità di l'annu", disse Marino. "L'ordine sò attualmente bluccati per trè turbine di classe H, a più putente, chì avemu firmatu cù Enel".

CRITICA DI L'ADMINISTRAZIONI PRECEDENTI

In l'entrevista Marino – CEO da uttrovi 2019 – critica implicitamente l'amministrazioni precedenti di a cumpagnia, ricurdendu cumu, à u mumentu di a so entrata in a cumpagnia, Ansaldo Energia "devia 1,5 miliardi contr'à i rivenuti di 984 milioni: impressiunanti. U 31 di dicembre scorsu, u debitu era cascatu à 855 milioni, cù rivenuti di un miliardo è 491 milioni ".

Giuseppe Zampini era CEO di Ansaldo Energia da u 2001 à u 2017, è dopu da u frivaru 2018. Era ancu presidente di a cumpagnia, rimpiazzata in maghju scorsu da Lorenza Franca Franzino .

U FUTURU

In l'entrevista, dunque, Marino elenca certi ordini di turbine di gas firmati sottu a so amministrazione (cù Enel in Italia, Rupsha in Bangladesh, Elpedison in Grecia è altri), ricurdendu, però, cumu a crisa di i prezzi è di l'approvvigionamentu di gas hà bluccatu certi ordini. è i piani per a cunversione di e centrali à carbone.

In risposta à u ghjurnalistu di u XIXmu seculu , chì li dumandò un parè nantu à i futuri spazii di u mercatu per e turbine à gas datu a transizione energetica, Marino hà dettu chì "per ghjunghje à a crescita di e rinnovabili hè indispensabile avè una capacità energetica di gas, perchè guarantisci a dispunibilità di e rinnovabili. elettricità sempre, quandu hè necessariu ". L'energia eolica è solare, invece, sò intermittenti: pruducenu energia solu in cundizioni climatichi favurevuli (presenza di u ventu è u sole, rispettivamente); in ogni modu, hè pussibule di almacenà l'electricità chì generanu in eccesso à certi momenti di u ghjornu per mezu di sistemi di almacenamentu di batterie (chì, però, devenu esse più efficaci).

Ansaldo Energia prevede di custruisce una fabbrica d'elettrolisaturi – a machina necessaria per pruduce l'idrogenu da fonti rinnuvevuli – cù una capacità di 300 megawatts : duverebbe entre in opera in u 2026.

"A capacità di pruduzzione di turbine à gas, turbine a vapore è generatori è tuttu ciò chì pruduciamu attualmente resta invariatu", spiegò Marino.


Questa hè una traduzzione automatica da a lingua italiana di un post publicatu in StartMag à l’URL https://www.startmag.it/energia/ansaldo-energia-ricapitalizzazione-cdp/ u Fri, 05 Aug 2022 12:18:17 +0000.